Clevel

Il filo diventa intelligente!

Clevel è un dispositivo automatizzato, brevettato dalla Nettuno Sistemi, che può essere installato sui nostri pantografi cnc di alta gamma (serie 120pbox, 400i, Infinity, 800i).

La funzione di Clevel è quella di regolare ed ottimizzare automaticamente la velocità di taglio del pantografo, in relazione alla resistenza che incontra il filo durante il suo avanzamento nel blocco di eps.

L’adeguamento è gestito in base al tipo di materiale incontrato.
Scegliere la giusta velocità è operazione complessa che deve tenere conto di variabili come:

  • temperatura filo
  • sezione filo
  • temperatura ambiente
  • umidità ambiente
  • umidità del materiale
  • densità del materiale
  • espansione non uniforme del materiale

Clevel si occupa di fare tutto questo in modo completamente automatico ed in tempo reale.

Montando Clevel sulle macchine Nettuno, si vanno quindi ad evitare errori, imprecisioni e difetti, conseguenti da un taglio la cui velocità non sia precedentemente determinata attraverso apposite verifiche e costantemente controllata.

Tutto ciò a beneficio sia del lavoro svolto che dal tempo dell’operatore, che, in mancanza di questo dispositivo, dovrebbe monitorare continuamente le varie fasi di lavorazione, dovendosi accertare periodicamente dell’attività del filo all’interno del materiale.

Velocità di taglio

Molto spesso si cade nell’errore di credere che la velocità di taglio della macchina sia legata solamente alle caratteristiche hardware del pantografo, ma in realtà non è così.

La velocità massima di taglio della macchina dipende, infatti, da numerosi fattori non direttamente riconducibili alle caratteristiche del pantografo.

Le nostre macchine sono infatti dotate di motori che possono lavorare fino a 10.000-15.000 mm/min, ma la velocità massima è determinata da fattori come:

  •   Densità del materiale che si vuole tagliare.

Più alta è la densità, più bassa sarà la velocità di taglio.

Con un blocco di polistirolo di bassa densità 10-15 kg/m3, il pantografo può tagliare ad una velocità che varia da 1.000 a 1.500 mm/min

Se la densità dell’eps è molto alta 30-35 kg/m3, è chiaro che il pantografo dovrà essere regolato ad una velocità di taglio più bassa, intorno ai 400-500 mm/min

  •   La velocità di taglio dipende dalla stagionatura del polistirolo.

Due blocchi di polistirolo della stessa densità infatti possono dimostrare una diversa resistenza al taglio in base alla loro stagionatura.

  •   Un altro aspetto che incide sulla velocità di taglio è l’umidità del blocco e dell’ambiente dove si effettuano i tagli del polistirolo.
  •   Il materiale del filo taglio è un’altra variabile che deve essere tenuta in considerazione per stabilire la corretta velocità della macchina.

Per tagliare il polistirolo si può utilizzare filo al Nickel Chrome o Filo al Titanio.

Il filo al Titanio è più performante in termini sia di precisione che di resistenza e consente tagliare ad una velocità più elevata rispetto al filo di Nickel Chrome

Infine c’è da considerare che oltre alle variabili sopra menzionate, si possono riscontrare differenze di consistenza e/o umidità anche in uno stesso blocco.

Infatti non è raro che il blocco di polistirolo sia più asciutto esternamente e un po’ più umido nella parte centrale.

Anche la densità può leggermente variare è questo è legato ad una estrusione/espansione non perfettamente omogenea del blocco.

La Nettuno Sistemi, negli anni, ha cercato di studiare una soluzione per i propri pantografi, che garantisca di ottimizzare la velocità di taglio, tenendo in considerazione tutte queste variabili.

Come funziona e quali sono i vantaggi?

Come abbiamo già detto, lo stesso blocco può presentare una densità non uniforme, Clevel riesce a rilevare questa differenza e adatta la velocità di taglio, aumentandola o diminuendola, senza che sia necessario l’intervento manuale dell’operatore.

Se si devono effettuare tagli in serie, su differenti blocchi di polistirolo, non sarà più necessario verificare e regolare nuovamente la velocità quando si carica un nuovo blocco, in quanto Clevel è in grado di auto-regolarla.

Non si avranno sprechi di tempo quindi per settare la velocità di taglio in relazione a tutte le variabili sopra menzionate: temperature del filo, densità del polistirolo, umidità del blocco e dell’ambiente.

Clevel garantendo una perfetta velocità di taglio, aumenta l’accuratezza del taglio, riducendo al minino il rischio dell’operatore di commettere errori per aver regolato erroneamente i parametri della velocità.

Per ultimo, un ulteriore vantaggio è che, grazie al Clevel, l’operatore può allontanarsi dalla macchina durante l’esecuzione del taglio, senza la preoccupazione di dover continuamente variare o aggiustare la velocità, nel caso il blocco caricato sul pantografo, presenti una densità non perfettamente omogenea.

Partner

Ci affidiamo in tutto il mondo ad aziende di alto livello nel campo dell'ediliza, delle costruzioni e del design.
I nostri partner sono un riferimento fondamentale per la distribuzione e il perseguimento della nostra mission aziendale.

Compila il form e contattaci subito

Richedi subito maggiori informazioni sulle nostre linee.
Un membro del nostro team commerciale ti risponderà personalmente in poco tempo.


Ho letto e accetto

Oppure chiamaci al +39 0966 716620

close